JAZZ&MORE, AL DUE TORRI HOTEL A VERONA SUONI E SAPORI NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETA’

Lascia un commento

3 dicembre 2014 di Jazz Digest

JAZZ&MORE, AL DUE TORRI HOTEL DI VERONA

LA RASSEGNA CHE UNISCE SUONI E SAPORI

NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETA’

Nuovo appuntamento il 5 dicembre con Alfonso, Conte, Gaudino Trio nel "Cole Porter Tribute"

Ogni serata è anticipata dalle cene a tema curate da Sergio Maggio,

executive chef del Due Torri Lounge & Restaurant.

Partner della rassegna Azalea Cooperativa Sociale Onlus

e le realizzazioni dei ragazzi della cooperativa.

Riprende la rassegna JAZZ&More al Due Torri Hotel, a partire dalle 20.00 con l’accoglienza e la cena “a tema” nel Due Torri Lounge & Restaurant, personalmenta ideata dall’executive chef Sergio Maggio e differente in ogni serata. A seguire, dalle 21.30, le esibizioni live a cura del direttore organizzativo Silvano Dalla Valentina degli artisti selezionati dal direttore artistico Fabrizio Gaudino.

Prossimo appuntamento:

Venerdì 5 dicembre | Alfonso, Conte, Gaudino Trio

COLE PORTER TRIBUTE

La serata è dedicata a Cole Porter, grandissimo compositore statunitense di musica e musical, elegante, sottile ed arguto. Tra i suoi capolavori jazz si ricordano “Night and Day”, “I Get a Kick Out of You”, “Begin the Beguine” e “I’ve Got You Under My Skin”.

Ad eseguirle un Trio di grande esperienza composto da Matteo Alfonso al piano, Lorenzo Conte al contrabbasso e Fabrizio Gaudino alla tromba.

Matteo Alfonso collabora stabilmente con Eliot Zigmund e Pietro Tonolo. Come sideman lavora con artisti quali Bobby Watson, Ray Mantilla, Mauro Negri, Tom Kirkpatrick, Riccardo del Fra, Robert Bonisolo, Gianni Cazzola, Carlo Atti, Alfred Kramer. Nel 2001 ha ricevuto il premio della critica come "Miglior Nuovo Talento" al concorso nazionale "Baronissi Jazz".

Lorenzo Conte ha al suo attivo collaborazioni con moltissimi musicisti tra cui Enrico Rava, Jesse Davis, Eddie Henderson, Art Farmer, Mike LeDonne, Dado Moroni, Gianni Basso, Steve Grossman, Eliot Zigmund ecc.

Fabrizio Gaudino è il giovane talento campano classificatosi nel 2011 al 3° posto al Concorso Nazionale delle Arti, sezione Jazz, e al 3° posto anche al premio “Massimo Urbani”, prestigiosa vetrina internazionale per solisti Jazz.

Un ringraziamento particolare a Banca Popolare di Verona, Advanced Consulting Engineering, Accademia di Alta Formazione Musicale, Azalea Cooperativa Sociale, Il Pianoforte.

Ore 20.00

Cena a tema a cura dell’Executive Chef

Ore 21.30

esibizione live

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

JazzCalendar

dicembre: 2014
L M M G V S D
« Nov   Gen »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: