IL MESSIAH DI HANDEL IN VERSIONE INTEGRALE – MILANO 29 MARZO

Lascia un commento

26 marzo 2015 di Jazz Digest

Concerto "The Messiah" presentato da Accademia dei Pugni Milano e dalla Chiesa di San Marco in

collaborazione con l’Associazione Piero Farulli

Il concerto The Messiah – A sacred oratorio prevede l’esecuzione in forma di concerto la sera del 29 marzo

2015, Domenica delle Palme, dell’oratorio di G. F. Handel, capolavoro assoluto creato dal genio umano e

ispirato da Dio, con gli organici e i suoni che ricalcano quelli utilizzati da Handel nella prima avvenuta a

Dublino il 13 aprile del 1742.

La conferenza stampa fornisce l’occasione per incontrare i promotori dell’iniziativa e il direttore

dell’orchestra e coro Silete Venti!, Simone Toni, e per conoscere il percorso di ricerca sui suoni che egli ha

intrapreso basandosi sulla lettura del manoscritto del compositore. Il manoscritto di Handel ha infatti

rivelato suoni e dispiegato possibili modalità esecutive di spiccata ispirazione "italiana" e teatrale, che il

tempo ha cancellato e che per la prima volta verranno riproposte all’ascolto.

Il concerto, che nasce in collaborazione con la Chiesa di San Marco, e gode del patrocinio del Pontificio

Consiglio della Cultura e del Comune di Milano – Zona1, ha tra i suoi obiettivi quello di avvicinare un grande

numero di persone a un masterpiece della storia della musica ricreando il mondo di suoni per cui fu

composto e inserendolo nel contesto della Settimana Santa, periodo di grande significato liturgico,

spirituale ma anche umano,.

Il Messiah racconta di un dramma, quello di Handel, che fu colpito da ictus e che, ritenuto dai medici e dal

suo entourage come ormai inabile a comporre musica, invece si riprende miracolosamente. Dalla toccante

e dolorosa vicenda è nata la sua più alta opera d’arte.

La musica di straordinaria bellezza e potenza composta da Handel avrà in questa occasione interpreti

italiani di forte impatto, la fama dei quali è riconosciuta a livello internazionale: Emanuela Galli, Silvia

Vajente, Mirko Guadagnini, Raffaele Pé, Salvo Vitale e Marco Bussi. Le voci dei solisti sono state scelte con

attenzione al repertorio, alla rinomanza e alla qualità.

Le manifestazioni che in San Marco nel periodo della Pasqua vengono realizzate grazie all’impegno della

chiesa e delle organizzazioni che vi partecipano e che culminano con il concerto, prevedono anche la

presenza dell’orchestra e del coro nel contesto delle Messe del Triduo Pasquale. Da alcuni anni è stato

formato un coro di voci bianche nella chiesa e questi momenti sono realizzati anche per permettere ai

bambini di crescere con ideali alti a contatto con musicisti di grande talento.

Protagonista dell’esecuzione l’orchestra milanese Silete Venti!, dedita alla ricerca sui suoni e all’esecuzione

su strumenti d’epoca. L’orchestra sarà affiancata dal Coro Silete Venti! creato e organizzato da Raffaele Pé

e nel quale i solisti stessi saranno parte integrante. Orchestra e coro sono diretti da Simone Toni.

The Messiah rappresenta il secondo atto di un progetto pluriennale sulla Passione di Cristo, inaugurato lo

scorso anno con enorme successo di pubblico con la Passio Secundum Johannem di Bach eseguita a San

Marco, che ha suscitato anche grande attenzione da parte dei principali giornali nazionali e dei critici, i

quali hanno riservato all’evento parole bellissime. Il concerto dell’anno scorso è stato trasmesso in diretta

da Radio tre e sarà ripreso quest’anno dalla Radio Vaticana che lo riproporrà in tutto il mondo nelle due

domeniche precedenti alla Pasqua. Il video realizzato nell’occasione è stato acquistato dal canale Sky

Classica che lo trasmetterà a maggio 2015. Ulteriori notizie e foto riguardanti l’evento del 2014, primo atto

del progetto che prosegue quest’anno con il Messiah, si possono trovare nel sito di Silete Venti!

www.sileteventi.it

Nel 2016 poi il percorso musicale e spirituale dedicato alla Passione continuerà, con la preziosa

collaborazione dell’Internationale Telemann-Gesellschaft Magdeburg, con la rappresentazione della Brockes

Passion, il capolavoro assoluto di Telemann, in occasione del 300° anniversario dalla prima esecuzione a

Francoforte avvenuta nella Settimana Santa dell’anno 1716. Silete Venti! è stata infatti invitata a

Magdeburg per far risuonare il 18 marzo 2016 simile capolavoro nel prestigioso contesto del Telemann-

Festtage, per poi eseguirlo ancora a Milano grazie alla consolidata collaborazione con la Chiesa di San

Marco a Milano e con Don Luigi Garbini.

The Messiah – A Sacred Oratorio

musica di George Frideric Handel

Chiesa di San Marco, Milano, 29 marzo 2015

ore 20,30

Solisti: Emanuela Galli, Silvia Vajente, Raffaele Pe, Mirko Guadagnini, Marco Bussi, Salvo Vitale

Orchestra & Coro Silete Venti !

Maestro di concerto Simone Toni

Biglietti acquistabili on line su VIVATICKET: www.vivaticket.it; tramite call center 892234 e presso i punti

vendita autorizzati del circuito Vivaticket. PUNTI VENDITA AUTORIZZATI: Mariposa Duomo, libreria Egea

Milano, Franco Angeli Bookshop Milano, Mondadori (ex Messaggerie) corso V. Emanuele Milano, Ricordi

Media Stores, Casa del disco Varese, box office Feltrinelli Monza e molti altri .

La sera del concerto alle ore 17 nella chiesa di San Marco, Piazza San Marco 2, Milano, apertura biglietteria

e banco ritiro biglietti prepagati.

Posto unico . settore A € 30,00 . settore B € 20,00 . Ridotto under 25 e over 70 € 15,00

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

JazzCalendar

marzo: 2015
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: