jazzdigest

Lascia un commento

10 giugno 2015 di Jazz Digest

Oggetto: KLAUS SAVOLDI BELLAVITIS PROTAGONISTA DELLA 1° EDIZIONE di EXPO ARTE ITALIANA

KLAUS SAVOLDI BELLAVITIS, il BURT BACHARACH ITALIANO,
PROTAGONISTA DELLA 1° EDIZIONE di EXPO ARTE ITALIANA

Non c’è cosa più bella che farsi avvolgere dalle diverse sfumature dell’arte e lasciarsi trascinare dalle emozioni che essa suscita. Ecco cosa accadrà giovedì 19 giugno, nella storica cornice di Villa Bagatti Valsecchi a Varedo dove, in occasione della 1° EDIZIONE di EXPO ARTE ITALIANA, si esibirà Klaus Savoldi Bellavitis, accompagnato da l’Orchestra Filarmonica e diretta dal Maestro Maurizio Tambara.
Il noto musicista italoamericano eseguirà un repertorio di brani da lui stesso composti e orchestrati.
Organizzazione dell’evento: Fondazione LA VERSIERA 1718 – 1° Edizione di ExpoArteItaliana a cura del Prof. Vittorio Sgarbi.
Oltre a Sgarbi saranno presenti: Roberto Maroni – Presidente Regione Lombardia, Fabrizio Sala – Assessore della Regione Lombardia Diego Marzorati e molte altre personalità.
Questo il programma della serata:
Ore 18.30 – Visita della mostra nelle sale della Villa
Ore 20.00 – Buffet Ore 21.30 – Concerto Klaus Bellavitis e Orchestra
Ore 23.00 – Fuochi d’artificio
Chi è Klaus Savoldi Bellavitis? Per coloro che ancora non l’hanno visto esibire in Teatro o nei Jazz Club in giro per il mondo, è d’obbligo definirlo uno dei personaggi più “intriganti” ed eclettici della scena musicale contemporanea (e non solo). Compositore, pianista jazz e cantante “crooner” di fama internazionale, ha dato vita anche a un progetto unico nel suo genere dal titolo “JAZZ & MAGIC”, dove ha mixato le sue doti musicali a quelle di illusionista e mentalista. Un progetto che recentemente è stato presentato a Expo nell’Auditorium del Padiglione della Società Civile. Insieme all’orchestra condotta dal Maestro Maurizio Tambara, Klaus il 19 giugno propone un repertorio di brani da lui composti e orchestrati che ha presentato nel 2008 al Teatro Nuovo di Milano.
Questi brani provengono dal suo progetto “MY FATHER’S SMILE” suonati, durante la tournèe europea, a Vienna, Parigi, Londra, Oslo, Chur, Lugano, Salonicco, Montecarlo, Exeter, oltre alle diverse capitali nostrane.
Ma non è finita qui, perché Klaus, oltre ad essere stato un imprenditore informatico, (socio fondatore di Galactica, il primo internet provider italiano) è anche scrittore: il suo romanzo “IL CONTE” (Armenio Editore) è stato ben accolto dalla critica letteraria, non solo da Edilio Rusconi (nipote di Rusconi Editore) ma recensito anche da Livio Colombo, vice direttore del settimanale OGGI, che ha scritto: “Bellavitis sorprende con un romanzo avvincente e troppo sofferto per non essere vero”.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

JazzCalendar

giugno: 2015
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: