laVERDI: TITO CECCHERINI DIRIGE LA “PASTORALE” DI BEETHOVEN

Lascia un commento

27 febbraio 2016 di Jazz Digest

laVERDI: TITO CECCHERINI DIRIGE LA "PASTORALE" DI BEETHOVEN

Giovedì 3 (ore 20.30), venerdì 4 (ore 20.00) e domenica 6 marzo (ore 16.00) all’Auditorium di Milano, il milanese Tito Ceccherini torna alla guida dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi: in locandina la Sinfonia n. 6 Pastorale di Beethoven e la Sinfonia n. 9 di Sostakovic.

Il milanese Tito Ceccherinisarà alla guida dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdinel primo di due appuntamenti consecutivi in stagione:giovedì 3 (ore 20.30),venerdì 4 (ore 20.00) e domenica 6 marzo (ore 16.00), alla “casa de laVerdi” in largo Mahler risuoneranno le indimenticabili note della Sesta sinfonia di BeethovenPastorale, come l’autore stesso la volle chiamare. In locandina, anche la Sinfonia n. 9 di Šostakovič.

Nella Pastorale, per la prima e ultima volta Beethoven siconsegna alla musicadescrittiva, porta la vita campestre in partitura, s’immergenellanatura, ritrovaifili di unatradizioneantica. Insieme, siassiste a unapurasperimentazionesuitimbriorchestrali e sulletramechepermettonol’integrazioneframelodiesenzachesiaccendanocontrasti.

La Nona sinfonia di Šostakovič nasce nell’estate del 1945, alla fine di una guerra da cui la Russia, sia pure a caro prezzo, era uscita vincitrice; l’evento suggeriva così una celebrazione con tutti i crismi dell’ufficialità. Alla tentazione patriottica poteva aggiungersi quella artistica di emulare la pari numero Sinfonia di Beethoven. I contenuti furono di tutt’altro genere: un’opera ricca di buon umore – e di un umorismo che nulla ha di sarcastico, come in tanti altri momenti del suo sinfonismo – memore delle soluzioni più spigliate della tradizione classica haydniana e mozartiana. Un’opera che amplificava l’espressione di uno stato d’animo privatamente felice.

Giovedì 3, sempre in Auditorium(ore 18.00, Foyer della balconata, ingresso libero): appuntamento con la tradizionale conferenza di introduzione al programma dal titolo: “Il Beethoven de laVerdi. Sinfonia Pastorale”, in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano; relatori Laura De Petra e Enrico Reggiani.

(Biglietti: euro 35,00/15,00; info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar – dom ore 14.30 – 19.00, tel. 02.83389401/2/3; on line: www.laverdi.org o www.vivaticket.it ).

Biografie

Tito Ceccherini, direttore. Artista fra i più colti e profondi dei nostri giorni, combina un grande talento comunicativo alla straordinaria lucidità delle sue interpretazioni, sorrette da una tecnica direttoriale sofisticata e brillante.

Acclamato interprete del repertorio moderno, ha approfondito l’opera dei classici del ‘900: Bartók, Debussy, Strauss, Ravel, Janáček, Schoenberg, sui cui capolavori sinfonici o teatrali torna con passione e regolarità.

Anche il suo repertorio operistico testimonia l’amore per il ‘900 (Bartók, Strauss, Puccini, Dallapiccola), oltre ad una profonda conoscenza del melodramma italiano (dai Puritani a Falstaff, con un approccio al belcanto di illuminante modernità) e un apprezzato talento nella creazione di opere nuove (Da gelo a gelo e Superflumina di Sciarrino, La Cerisaie di Fénelon al Bolshoi ed all’Opéra di Parigi, Lespigeonsd’argile di Hurel a Tolosa).

Direttore di provata esperienza, ha collaborato con orchestre come la Philharmonique de Radio France, la BBC Symphony londinese, la WDR Sinfonieorchester di Colonia, la Radio FilharmonischOrkest, laVerdi di Milano, la HR-Sinfonieorchester di Francoforte, la SWR di Stoccarda, la Deutsche Radio Philharmonie, la Tokyo Philharmonic, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra del Teatro La Fenice, l’Orchestra Sinfonica di Milano “G.Verdi”, l’Orchestra del Teatro San Carlo, l’Orchestre de Chambre de Genève, la OSI di Lugano, la Haydn di Bolzano, l’Orchestra della Toscana, ed ensemble rinomati come l’InterContemporain, il KlangforumWien, Contrechamps.

Nell’agosto del 2012 ha fatto il suo debutto al Festival di Lucerna partecipando al ciclo “Pollini Perspectives” con il KlangforumWien e i NeueVocalsolisten. Il progetto è presentato anche a Tokyo (Suntory Hall), Parigi (Salle Pleyel), Berlino (Philharmonie) e Milano (Teatro alla Scala). Sempre nel 2012 ha inaugurato il nuovo Festspielhaus a Erl (Austria), con un’acclamata interpretazione del Castello di Barbablù di Bartók. E’ stato applaudito in teatri come il Bolshoi di Mosca (Turandot), l’Opéra National de Paris, il Capitole di Toulouse, il GrandTheatre de Geneve, il Teatro La Fenice di Venezia, il San Carlo di Napoli, il Colón di Buenos Aires, il Nationaltheater a Mannheim.

Fra i progetti futuri, si segnala il debutto sul podio della LondonPhilharmonia, dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, della Real Orquesta Sinfonica de Sevilla, e tornerà a dirigere l’OrchestrePhilharmonique de Radio France, l’Ensemble Intercontemporain, il KlangforumWien, l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, al Teatro Colón in Buenos Aires.

In ambito lirico: ritornerà al Théâtredu Capitole di Toulouse (Il castello di Barbablù di Bartok e Il prigioniero di Dallapiccola nel 2015, Béatrice et Bénédict di Berlioz per l’inaugurazione della stagione 2016 e Il ratto dal serraglio di Mozart nel 2017), e dirigerà Don Pasquale all’Opéra di Rennes.

Le sue incisioni discografiche (realizzate per Sony, Kairos, Col legno, Stradivarius) sono state insignite di premi come lo “Choc” di Le Monde de la Musique, “Diapason d’Or” e il MidemClassical Awards.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

JazzCalendar

febbraio: 2016
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29  
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: