Il festival JAZZMI al BLUE NOTE MILANO: dal 4 al 15 novembre

Lascia un commento

27 settembre 2016 di Jazz Digest

Il festival JAZZMI al BLUE NOTE MILANO

Dal 4 al 15 novembre grandi artisti internazionali e italiani

e un vortice di generi, dal jazz contemporaneo, allo swing, latin, soul e al funk!

Il BLUE NOTE MILANO è partner di JAZZMI, il festival jazz che animerà la città di Milano dal 4 al 15 Novembre con oltre 100 eventi, 80 concerti, 25 eventi all’interno della città e oltre 300 artisti coinvolti. 12 giorni di concerti, eventi, momenti di approfondimento, divulgazione, didattica per tutte le età, incontri pubblici con musicisti, produttori, mostre e proiezioni di film, documentari in tema, in teatri, club, associazioni e luoghi non convenzionali.

Gli spettacoli che animeranno il Blue Note Milano durante il JAZZMI vedranno alternarsi sul palco ogni giorno grandi artisti internazionali e italiani e un vortice di generi diversi: dal jazz contemporaneo allo swing, dal latin al soul e al funk!

Ecco tutti i concerti previsti dal 4 al 15 novembre al BLUE NOTE MILANO:

04 novembre DAVID SANBORN & THE CHRISTIAN MCBRIDE TRIO

05 novembre DAVID SANBORN & THE CHRISTIAN MCBRIDE TRIO

06 novembre TINO TRACANNA ACROBATS QUINTET

08 novembre JOHN PIZZARELLI

09 novembre JOHN PIZZARELLI

10 novembre RANDY BRECKER & BALAIO

11 novembre FREDDY COLE

12 novembre PAOLO BELLI & BIG BAND

13 novembre JEREMY PELT

15 novembre AMEEN SALEEM & THE GROOVE LAB

I biglietti per i concerti in programma si possono acquistare collegandosi al sito internet www.bluenotemilano.com, o ai siti www.ticketone.it, www.mailticket.ito www.vivaticket.it; oppure chiamando l’infoline del Blue Note 02 69016888 o direttamente presso il box office del locale. L’orario dell’infoline e del Box Office (via Borsieri, 37) è il seguente: Lunedì dalle 12.00 alle 19.00 e Martedì-Sabato dalle 12.00 alle 22.00.

JAZZMI ideato e prodotto da Teatro dell’Arte e Ponderosa music & Art, in collaborazione con Blue Note Milano, è realizzato grazie al Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, sotto la direzione artistica di Luciano Linzi e Titti Santini. Il festival dà grande visibilità a tutte le realtà cittadine che a Milano si occupano di Jazz: dalle scuole alle associazioni, dalle rassegne ai club, grandi e piccoli, noti e meno noti. Una grande rete di collaborazioni e di forti sinergie per dodici giorni non stop di festa del jazz milanese.

Dal 4 al 15 novembre, infatti, Milano sarà protagonista di oltre 120 eventi tra concerti, mostre, incontri, workshop, rassegne e molto altro. La trasformazione della città e la valorizzazione dei suoi spazi porterà il jazz ad esprimersi in realtà consolidate e a invadere luoghi del tutto nuovi, per creare una realtà cittadina dinamica, in costante movimento e alla ricerca di sorprendenti innovazioni.

Il BLUE NOTE MILANO, che ha aperto i battenti nel 2003, si estende su una superficie di 1000 metri quadrati con 300 posti a sedere su 3 diversi livelli.L’atmosfera è quella di un elegante jazz club, e da ogni posizione della platea e della balconata lo spettatore può ascoltare le esibizioni di artisti di fama internazionale con il massimo della qualità acustica. La struttura e le dimensioni del locale permettono a tutti di essere ad un passo dai musicisti e godersi appieno il concerto.

Come vuole la tradizione ereditata dal leggendario club del Greenwich Village, una serata al Blue Note è anche l’occasione per poter vivere al meglio il binomio musica e cibo. Il servizio si effettua nella stessa sala dei concerti ed offre una cucina semplice ma raffinata, con specialità italiane ed internazionali, un’ampia selezione di vini italiani e francesi, più di 200 cocktail e liquori dal bar e quell’atmosfera speciale che solo il contatto ravvicinato con i grandi artisti, tipico del jazz club, può creare.

Ogni sera, salvo lo spettacolo unico della domenica ed eventuali variazioni di calendario tempestivamente segnalate sul sito internet (www.bluenotemilano.com), al Blue Note Milano si tengono due spettacoli (dal martedì al giovedì con inizio alle ore 21.00 e alle ore 23.00 mentre il venerdì e il sabato alle ore 21.00 e alle ore 23.30).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

JazzCalendar

settembre: 2016
L M M G V S D
« Lug   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: